Assistenza Sanitaria

EMERGENZA UCRAINA – ASSISTENZA SANITARIA

ASSISTENZA SANITARIA

  Le persone in arrivo verranno prese in carico dal sistema sanitario: è bene che si rechino al più presto ad un punto CUP dove riceveranno un codice STP (Straniero Temporaneamente Presente) per accedere alle prestazioni necessarie. Inoltre riceveranno informazioni per uno screening anti-covid e, eventualmente, per completare il ciclo vaccinale . 

Le cure in emergenza e urgenti sono sempre garantite, a prescindere dall’acquisizione dell’STP, chiamando il 118 o andando direttamente al Pronto Soccorso. 

Le farmacie territoriali effettuano tamponi ai rifugiati anche prima che questi abbiano ricevuto il codice STP; per la vaccinazione ancicovid è possibile anche recarsi all’hub di Casalecchio disponibile in accesso diretto con i seguenti orari: lun-mart-merc pomeriggio ore 14-18:30, -giov-ven-sab mattina 8:30-14.

È stato inoltre attivato un servizio di supporto psicologico (anche per i minori) dedicato.
Call center AUSL: attivo da lunedì al venerdi ore 8.30 – 13.30 il contact center 051-413161 (oggi dedicato anche all’emergenza covid) per rispondere a domande sui percorsi di accesso alle prestazioni sanitarie e di screening o vaccinazione antiCovid.